jump to navigation

PRESENTAZIONE LIBRO “LA DIETA SECONDO LE INTOLLERANZE ALIMENTARI” 17 maggio 2015

Posted by aliaconlus in corretta alimentazione.
add a comment

Vi proponiamo un mini video relativo alla presentazione del nuovo libro della dottoressa Subacchi Annalisa nutrizionista

Ricordiamo che il libro può essere ritirato presso gli ambulatori di Cremona Via Giuseppina 21 Oppure a Crema (CR) Via Castello 12 Oppure a Manerbio Via Verdi 64 contattandoci alla mail aliaceditor@gmail.com

OPPURE on line per la spedizione al vostro domicilio su     www. amazon.it

OPPURE on line su http://www.lulu.com

L’intero ricavato verrà devoluto alla nostra Assoc. ALIAC Onlus per gli scopi sociali.

Grazie a tutti

Annunci

DIETA VEGETARIANA 1 maggio 2015

Posted by aliaconlus in corretta alimentazione.
Tags: , , ,
add a comment

Che cosa mangiano i vegetariani?

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una vita vegetariana?

La Nutrizionista dssa Subacchi Annalisa in questo video della sua trasmissione Sapere in Salute, ci presenta una chiara panoramica del mondo vegetariano, illustrandoci i vantaggi e le problematiche.

Buona visione

ALIAC AL THRIATLON DI MIAMI BEACH 23 aprile 2015

Posted by aliaconlus in corretta alimentazione.
Tags: , , , , , , , , ,
add a comment

Domenica 17 aprile 2015 si è svolta la gara internazionale di Thriatlon in quel di Miami Beach in Florida. Due nostri soci (Antonella e Eliso) vi hanno partecipato e ci hanno inviato foto dell’evento che ha attirato migliaia di partecipanti ed un pubblico numerosissimo.
E’ stata una bella manifestazione in un contesto di tutto rispetto e nel motto sport & salute.
Grazie ai nostri amici.
IMG_1221
IMG_1226

LIBRO GUIDA “LA DIETA SECONDO LE INTOLLERANZE ALIMENTARI” by Dssa Subacchi Annalisa 29 marzo 2015

Posted by aliaconlus in corretta alimentazione.
add a comment

IMPORTANTE

E’ uscito il nuovo libro guida della dottoressa Subacchi Annalisa Nutrizionista, dal titolo

  “LA DIETA SECONDO LE INTOLLERANZE ALIMENTARI” –

E’ una importante guida con raccolte le principali problematiche alimentari (Intolleranze, Allergie, Nichel. Lattosio, Lattulosio, Obesità, ecc) con consigli pratici di come comportarsi se si soffre di queste piaghe del millennio.

E’ spiegato in modo scientifico, preciso ma anche molto chiaro, adatto al pubblico e soprattutto a tutti coloro che hanno disturbi alimentari già certificati oppure soffrono di disturbi che non riescono a circoscrivere con precisione in quanto potrebbero trattarsi di Intolleranze o Allergie Alimentari.

Il ricavato del libro è devoluto alla nostra associazione Aliac Onlus per la ricerca delle malattie collegate alla alimentazione.

Il libro può essere prenotato/acquistato nei seguenti modi:

– chi è comodo a ritirarlo presso gli ambulatori della dssa Subacchi, inviando una mail di richiesta a annalisasubacchi@hotmail.com

– e’ possibile richiederlo on line (anche l’ebook) dal seguente link:

http://www.lulu.com/shop/annalisa-subacchi/la-dieta-secondo-le-intolleranze-alimentari/paperback/product-22063178.html?fb_action_ids=931587990219686&fb_action_types=og.likes

Un importante libro/guida che non può mancare nelle vostre case; può essere anche un ottima idea regalo per Voi o per i vostri cari e amici.

2fronte

Intolleranze ed Allergie Alimentari, che fare? 27 marzo 2015

Posted by aliaconlus in corretta alimentazione.
add a comment

Facciamo maggiore chiarezza su queste piaghe del secolo con la dottoressa Subacchi, Nutrizionista ed esperta in materia, con il suo nuovo video dalla trasmissione televisiva Telecolor.

Buona visione a tutti

MA CHE COSA MANGIANO I VEGANI? 21 marzo 2015

Posted by aliaconlus in corretta alimentazione.
add a comment

E’ una domanda che  viene posta spesso.
Ma se non mangiano carne, non mangiano pesce, non mangiano formaggi, non mangiano uova… ma cosa mangiano?!? Erba?!?!?”
E’ la reazione tipica del carnivoro che non si capacita di non avere la sua bistecca ai ferri o lo spezzatino.
La miglior risposta è mostrare ciò che si può mangiare senza essere carnivori.
COLAZIONE: Fare una colazione vegana non è semplicissimo solo se si è fuori casa, perchè purtroppo oggi è molto difficile trovare al bar qualcosa di dolce (tipo croissant o altro) che non contenga latte o uova.
Invece del latte di mucca basta scegliere il latte di soia, di riso, di mandorle, d’avena o altri cereali, oppure si può optare per il caffè, caffè d’orzo, cacao. Biscotti senza latte, burro e uova, si trovano sia nei negozi di alimentazione biologica sia nei normali supermercati, basta leggere gli ingredienti per saperlo. Si può usare il “burro di soia” o una delle tante margarine vegetali in commercio, ovviamente senza esagerare in quanto si tratta di cibi molto grassi.
E perché no, una colazione a base di frutta.
A PRANZO: la cosa più veloce da fare è un piatto di pasta o di riso con un sugo alle verdure fatto in casa, un sugo già pronto al seitan o alle verdure. Oppure una buona insalata di riso, di pasta, di farro.
Anche una insalata è un piatto veloce e nutriente: verdure fresche con l’aggiunta di tofu a dadini (o sbriciolato), noci, semi di girasole o di zucca, il tutto con l’aggiunta di pane.
SPUNTINO: frutta, uno yogurt di soia, o dei biscotti, o un panino, magari col burro d’arachidi, o la crema di nocciole o di mandorle.
CENA: zuppe o stufati di legumi che specialmente d’inverno si mangiano volentieri.
Altri cibi da provare sono il tofu, il seitan, le “bistecche” o “spezzatino” di soia, le alghe.
IN CONCLUSIONE: la cucina vegan offre una infinita varietà di cibi tra cui scegliere, di piatti semplici e più complessi. Chi non sa cucinare, se la può cavare comprando cose pronte o iniziando da piatti semplicissimi; chi sa cucinare può cimentarsi in tante variazioni rispetto ai piatti tradizionali.

SPORT, SALUTE E CORRETTA ALIMENTAZIONE 28 febbraio 2015

Posted by aliaconlus in corretta alimentazione.
add a comment

Nel week-end 14/15 febbraio scorso, si è tenuto in località Loano, un meeting delle soc. sportive ciclistiche Team BarBlanco / Polisportiva Madignanese / Team Colpack / Team Giorgi

Non è uno scherzo di Carnevale, mettere insieme in un ritiro ciclistico: 1 Under 23, 5 junior, 3 allievi più “annessi e connessi ” vari. Poteva sembrare una “Mission Impossible” eppure i responsabili accompagnatori ce l’hanno fatta !!!   i DS Gallasio e Plinio,

Il preparatore atletico Capolicchio, la Dietologa – Nutrizionista Subacchi;

Anche quest’anno nel ritiro all’Hotel Casa Marina di Loano (SV), hanno raggiunto l’obiettivo con i ragazzi presenti. Ognuno è riuscito a fare 4 giorni di buon allenamento, misurati sulle proprie capacità, sulla categoria di appartenenza e sul personale momento di forma . Momenti di rifinitura e sovraccarico per qualche junior (BarBlanco e Team Giorgi) che ormai si trovano a -3 settimane dalla prima gara stagionale. Allenamenti di base per gli allievi della Madignanese, per i quali la prima gara arriverà nell’ultima domenica di marzo. Fondo per l’Under che ha obiettivi focalizzati alla stagione estiva.

1° giorno :  per alcuni 50’ sui rulli, prime esperienze sui rulli liberi e primi ruzzoloni della stagione, ma almeno all’asciutto.                       Per gli altri prime 2 ore in bici, per riscaldare il motore,  sotto una pioggerellina primaverile; che bagna ed è                           fredda come tutte le altre pioggerelline.

2° giorno :  All’andata la Strada Aurelia sino alla mitica Cipressa, ritorno e Capo Cervo lascia i primi danni nei muscoli dei                       ragazzi, ma la Riviera Ligure ci regala la migliore giornata del ritiro.

3° giorno  : primi assaggi del percorso della gara Internazionale di Loano, la fatica dei tre giorni consecutivi comincia a farsi                    sentire, sia per chi va a cercare accelerazioni in salita, sia per chi si dedica alla Forza resistente. Giornata                           flagellata da un vento di Maestrale che soffia a 40 km/h;  Vento che mette a dura prova la resistenza dei                               ragazzi, ma aiuta  ad imparare e migliorare la guida della bici.

4° giorno : Il Maestrale continua a  soffiare con decisione, ma probabilmente sta preparando le belle giornate per quando                    noi dovremo tornare; 40 km tutti in compagnia nel vento e sul lungomare, poi lavori differenziati, chi a fare volate                  di forza esplosiva, chi a provare la salita decisiva dell’Internazionale, e già si pregusta il sapore delle prime gare,                 ma  comincia a levitare la preoccupazione : “ ce la farò a tenere su questa salita ? ohi ohi …farà più selezione la                 discesa della salita ?

Cosa Ci portiamo a casa :

  • La sera prima della gara, un bel piatto di pasta in bianco per fare il pieno di glicogeno, carburante essenziale del ciclista.
  • Idratazione con bevande isotoniche . No Alcool,  No fritti ,  e …..tanto altro
  • Mediamente 10-12 ore di bici per ciascuno con ottimi lavori.
  • Spettacolino di cabaret : cos’è una gara in bici ?!
  • Una memorabile visita alle Grotte di Toirano, stalagmiti e stalattiti ed orsi di 30.000 anni fa. Et Homo Sapiens di 12.000 anni fa
  • Ma soprattutto un’esperienza che ha permesso a tutti quanti di crescere ancora un briciolo in più, come ciclisti e come uomini.

COME SI ELABORA UNA DIETA DIMAGRANTE 31 gennaio 2015

Posted by aliaconlus in allergia al nichel, celiachia, corretta alimentazione, dieta, dimagrire, intolleranze alimentari, obesità, obesità infantile, salute, sport e corretta alimentazione.
add a comment

Vi proponiamo un nuovo video-tutorial in cui la nostra Presidente D.ssa Subacchi Annalisa –  Nutrizionista, che vi mostra come elaborare una corretta dieta per una paziente tipo: 52 anni, in menopausa ed un po’ cicciottella.

E’ un tipo di dieta sgrassante e disintossicante che potete ripetere x un mesetto in tutta tranquillità.

Buona visione

 

LA DIETA DI COPPIA 17 gennaio 2015

Posted by aliaconlus in allergia al nichel, celiachia, celiachia al ristorante, corretta alimentazione, dieta, dimagrire, intolleranze alimentari, obesità, obesità infantile, salute, sport e corretta alimentazione.
add a comment

Prosegue la rubrica di educazione alimentare “Sapere in salute”, in collaborazione con la dott.ssa Annalisa Subacchi, nutrizionista e presidente dell’Associazione ALIAC ONLUS  per la lotta alla celiachia e alle intolleranze alimentari.

 L’argomento di questa puntata è la “dieta di coppia”, ovvero, scopriremo come è possibile  cambiare la propria alimentazione, in meglio e perchè no, perdere peso. Oltre ai consigli della dott.ssa Subacchi, sentiremo la testimonianza di Alessandro e Teresa. Conduce Micol Baronio (Telecolor)

Per contattare la dott.ssa Annalisa Subacchi  Nutrizionista a Cremona e Crema e Manerbio. cell. 366 47 59 134

BUONA VISIONE

http://youtu.be/VudyjwTDiwg

 

 

DIETA & SPORT 4 gennaio 2015

Posted by aliaconlus in allergia al nichel, celiachia, dieta, dimagrire, obesità, salute.
Tags: , , ,
add a comment

Dieta, intesa quale corretta alimentazione, unitamente ad attività sportiva, sono il binomio corretto per un equilibrio psico-fisico.

In questo video la dottoressa Subacchi illustra il progetto “dieta e sport”.

Buona visione a tutti.